• cattaneomartina4

Libertà: sostantivo femminile


In questi giorni ho avuto modo di pensare al concetto di libertà, e nelle mie riflessioni mi sono fatta guidare da tre storie al femminile, che come al solito mi piacciono tanto.

Mi riferisco al libro “Il racconto dell’Ancella”, Unorthodox e Il Califfato (entrambe serie tv Netflix).




In queste storie le donne appaiono come schiave talvolta immobili, talvolta no, di una società oligarchica e maschilista. In queste storie emergono due sfumature del concetto di libertà: essere liberi DI oppure liberi DA. Mi appaiono come due sfumature, o due narrazioni diverse, dello stesso grande concetto. Ma il modo in cui usiamo il DI piuttosto che il DA ci permettere di costruire una storia nuova, diversa..e magari meno sofferente.

.